Villa Coren - Cecioni

Villa Coren - Cecioni

Già nei primi anni del milleseicento i nobili Caiselli divennero proprietari, a Siacco, di una grossa azienda agricola che negli ultimi anni dello stesso secolo passò, per matrimonio, ai conti Belgrado i quali, nel Settecento, la ristrutturarono ed abbellirono. Dal 1815 fu proprietà della famiglia Coren ora Cecioni. Al corpo centrale si aggiungono le due ali laterali mentre un ampio giardino attornia la villa. Il complesso è dotato di edifici rustici che, con l'antico foladôr, formano una corte, con ingresso separato, che attesta l'antica vocazione del complesso.

siacco

Non potevano mancare le peschiere semicircolari, ancor oggi visibili all'esterno del complesso, che si rifornivano d'acqua prima da un roiello derivato dal torrente Malina ed in seguito dalla Roggia Cividina, mentre l'interno della villa era dotato di un pozzo già nel XVII secolo.

siacco 3

Vedi anche notizie su: Siacco

Indietro

torna all'inizio del contenuto